Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found

Amico
Renato Zero Lyrics


Il sole muore già
E di noi questa notte avrà pietà
Dei nostri giochi confusi nell'ipocrisia
Il tempo ruba I contorni a una fotografia
E il vento spazza via
Questa nostra irreversibile follia
Chissà, se il seme, di un sentimento rivedrà
La luce del giorno, che un'altra vita ci darà
Resta amico accanto a me
Resta e parlami di lei, se ancora c'è
L'amore muore disciolto in lacrime ma noi
Teniamoci forte e lasciamo il mondo ai vizi suoi!
Io e te
Lo stesso pensiero
Io e te
Il tuo e il mio respiro
Sarà tornare ragazzi e crederci ancora un po'
Sporcheremo I muri
Con un altro no

E vai, se vuoi andare avanti
Perché sei figlio dei tempi
Ma se frugando nella tua giacca scoprissi che
Dietro il portafoglio un cuore ancora, c'è
Amico cerca me
E ti ricorderai
Del morbillo e le cazzate fra di noi
La prima esperienza fallimentare
Chi era lei
Amico, era ieri, le vele, le hai spiegate ormai
E tu ragazza pure tu
Che arrossivi se la mano andava giù
Ritorna a pensare
Che sarai madre, ma di chi
Di lui, che è innocente
Che non si dica figlio di
Io e te
Lo stesso pensiero

Che fai, se stai lì, da solo?
In due più azzurro è il tuo volo
Amico è bello
Amico è tutto
È l'eternità
È quello che non passa, mentre tutto va
Amico, amico, amico
Il più fico amico è chi resisterà
Chi resisterà
Chi di noi, chi di noi
Resisterà

Lyrics © Universal Music Publishing Group
Written by: Dario Baldan Bembo, Franca Evangelisti, Renato Fiacchini

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind
To comment on specific lyrics, highlight them
Most interesting comment from YouTube:

Silvia & Kids

Il sole muore già,

e di noi, questa notte, avrà pietà…

Dei nostri giochi confusi, nell’ipocrisia…

Il tempo ruba i contorni, ad una fotografia.

E il vento, spazza via

questa nostra irreversibile follia,

Chissà, se il seme, di un sentimento rivedrà

la luce del giorno, che un’altra vita ci darà!

Resta amico accanto a me…

Resta e parlami di lei, se ancora c’è…

L’amore, muore, disciolto in lacrime ma noi,

Teniamoci forte e lasciamo il mondo ai vizi suoi!!!

Io e te… Lo stesso pensiero!!!

Io e te… Il tuo e il mio respiro!

Sarà, tornare ragazzi e, crederci ancora un po’…

Sporcheremo i muri con un altro ’’no’’!

E vai, se vuoi andare avanti!

Perché, sei figlio dei tempi!

Ma se, frugando, nella tua giacca, scoprissi che…

dietro il portafoglio, un cuore, ancora, c’è…

Amico, cerca me!!

E, ti ricorderai…

del morbillo e le cazzate, fra di noi.

La prima esperienza fallimentare… chi era lei?

Amico, era ieri, le vele, le hai spiegate ormai!

E, tu ragazza, pure tu,

che arrossivi se la mano andava giù!

Ritorna a pensare che sarai madre, ma di chi?

Di lui, che è innocente… Che non si dica ’’ figlio di…’’!

Io e te… Lo stesso pensiero!

Che fai, se stai lì, da solo!!!

In due, più azzurro è, il tuo volo!!!

Amico è bello… Amico è tutto… E’ l’eternità!

E’ quello che non passa, mentre tutto va!

Amico! Amico! Amico!

Il più fico amico, è chi resisterà!

Chi resisterà!

Chi di noi… Chi di noi…

Resisterà!!!



All comments from YouTube:

PowerOfSoul MC

Chi la sta ascoltando nel 2020?

Marco Cecati

Io

gianarturo cornati

Da sempre e per sempre

Chiara Grasso

La sto ascoltando in questo momento io amo Renato Zero da sempre!

Stefano Gilesi

io in questo momento 14-12-2020 h 22:23 - ......amico cercaaaa meeee.... (Grande R.Zero)

Paola Gully

non conta quanto la musica possa essere cambiata (peggiorata, per molti) in tutti questi anni. la differenza tra un interprete come gli altri e Renato Zero, è che lui è emozionante come pochi. veramente lui le emozioni le porta fuori: forti, impellenti, vive.

109 More Replies...

Steffy

QUANDO LE CANZONI NON CONOSCONO IL TRAMONTO!

SuperPaola1963

Infatti, Renato ci sarà sempre!!!!

Tommaso Catelani

questa poesia mio padre la dedicata ad un ragazzo morto in un incidente con la moto nell estate del 1980 aveva 21 anni si chiamava Luciano e purche si fossero frequentati poco mio padre il giorno dei morti passa sempre davanti alla sua tomba

markossize

@OutSidersCorso Ma vai a fare una cacata dentro ad un portone!, maestrino di questa ceppa di fava, represso occhialuto fallito che sfoga le proprie frustrazioni facendo il saccente da 4 soldi su youtube..

More Comments

More Videos