Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found

Ma quale idea
Pino D'Angiò Lyrics


L'ho beccata in discoteca con lo sguardo da serpente
io mi sono avvicinato
lei gla non capiva niente.
L'ho guardata
m'ha guardato e mi sono scatenato

Fred Astaire al mio confronto era statico e imbranato.
Le ho sparato un bacio in bocca
uno di quelli che schiocca

sulla pista indiavolata li per li l'ho strapazzata
I'ho lanciata
riefferrata
senza fiato l'ho lasciata!!!
Tre le braccia m'e cascata
era cotta
innamorata

per i fianchi I'ho bloccata
e ne ho fatto marmellata!!!
Oh yea
si dice cosi
no? E poi
e poi -

Che idea! - Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta? -
Che idea! - Ma quale idea? Emaliziosa ma sapra -
tenere a bada un superbullo buffo came te
e poi che avresti di speciale che in un altro no non see'e!
Che idea! - Ma quale ideaz Non vedi che lei non ci sta? -
Che idea! - Ma quale idea? Attento lei lunga la sa! -
Lei ti fara girare in tondo senza avere mei

le cose che pretendi e scusa in cambio in fondo tu che dai!?!
M'e venuta una pensata nella tana I'ho portata
le ho versato un'aranciata lei s'e fatta una risata.
Al mio whisky s e aggrappata
cinque litri s'e scolata

mi sembrava bell'e andata
m'ha baciato
I'ho baciata
ad un tratto I'ho agganciata dalle braccia m'e sgusciata

m'ha guardato
I'ho guardata
I'ho bloccata
accarezzata
sul visino suo di fata ma sembrave una patata!
L'ho acchiappata
I'ho frullata e ne ho fatto una frittata!!!
Oh yea
si dice cosi
noz E poi -

Che idea! - Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
Che idea! - Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?

Lyrics © O/B/O APRA AMCOS
Written by: GIUSEPPE CHIERCHIA

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind
To comment on specific lyrics, highlight them
Most interesting comments from YouTube:

raoul de catanis

Bravo Nicolas fai bene a distinguere, non tutti eravamo drogati a quei tempi.
Forse noi crescendo in un bel posto di Roma siamo stati anche fortunati, anzi alcuni di noi erano eccessivamente puristi e salutisti a tal punto da estromettere dalla nostra comitiva anche chi fumava sigarette!

Bastava mezzo bicchiere di vino bianco per farci cantare e straparlare, ti garantisco che abbiamo fatto delle cose pazzesche in quegli anni, forse la droga era già parte di noi, sintetizzavamo sostanze dopanti naturalmente con la nostra scellerataggine.

Famoso in quegli un nostro scherzo che facevamo ai nuovi della comitiva che consisteva nel mandarli con un scusa attrattiva in un bosco del viterbese dove un nostro energumeno amico spuntava fuori vestito di una sola pelle a mantello ,da una buca mimetizzata da foglie e rincorrendo il malcapitato che spesso finiva la sua fuga rovinandosi su ispidi rovi. Avevamo inventato rambo 4/5 anni prima del cinema americano!!!
Grazie per avermi scritto e buon anno nuovo

Raoul



remo rami

MA QUALE IDEA?
(MAIS QUELLE IDEE?)

- L'ho beccata in discoteca con lo sguardo da serpente
(Je l'ai surprise en discothèque avec des yeux de serpent)

Io mi sono avvicinato, lei già non capiva niente
(Je me suis approché, elle ne comprenait déjà plus rien)

L'ho guardata, m'ha guardato, e mi sono scatenato
(Je l’ai regardée, elle m’a regardé et je me suis déchaînée)

Fred Astaire al mio confronto era statico e imbranato
(Fred Astaire, dans ma comparaison, était statique et maladroit)

Le ho sparato un bacio in bocca, uno di quelli che schiocca
(Je lui ai envoyé un baiser sur la bouche, un de ces baisers qui claquent)

Sulla pista indiavolata lì per lì l'ho strapazzata l'ho lanciata riefferrata senza fiato l'ho lasciata tra le braccia m'e cascata era cotta innamorata per i fianchi l'ho bloccata e ne ho fatto marmellata!
(Sur la piste endiablée là et là je l'ai brouillé, je l'ai jetée, l'ai attrapée à nouveau, essoufflée je l'ai laissée! Dans mes bras elle est tombée, elle était cuite, amoureuse Pour les hanches, je l'ai bloqué et en ai fait une confiture!)

"Oh yeah!" Si dice così no? E poi... e poi...
("Oh yeah!" Ils disent ça, n'est-ce pas? Et puis... et puis...)

Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
(Mais quelle idée? Tu ne vois pas qu'elle n'est pas dans le coup?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? È maliziosa ma saprà tenere a bada un superbullo buffo come te.
(Mais quelle idée? Elle est espiègle mais elle va garder à distance un super-bully drôle comme vous)

E poi che avresti di speciale che in un altro, no, non c'è?
(Et puis qu'est-ce qui est si spécial chez vous que chez un autre, non, il n'y en a pas?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
(Mais quelle idée? Tu ne vois pas qu'elle n'est pas dans le coup?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Attento lei lunga la sa! Lei ti farà girare in tondo senza avere mai le cose che pretendi e, scusa, in fondo, scusa, tu che dai?
(Mais quelle idée ? Attention, elle en sait beaucoup! Elle vous fera tourner en rond sans jamais obtenir ce que vous demandez et, désolé, après tout, désolé, que donnez-vous?)


- M'è venuta una pensata, nella tana l'ho portata
(J'ai eu une idée, je l'ai emmenée dans la tanière)

Le ho versato un'aranciata, lei s'e fatta una risata
(Je lui ai servi une orangeade, elle a ri)

Al mio whisky s'è aggrappata e cinque litri s'è scolata
(Elle s'est accrochée à mon whisky et en a vidé cinq litres)

Mi sembrava bella e andata, m'ha baciato, l'ho baciata
(Elle semblait presque partie, elle m'a embrassé, je l'ai embrassé)

Ad un tratto l'ho agganciata, dalle braccia m'è sgusciata
(Soudainement je l'ai accroché, hors de mes bras elle a glissé)

M'ha guardato l'ho guardata l'ho bloccata accarezzata sul visino suo di fata ma sembrava una patata l'ho acchiappata l'ho frullata e ne ho fatto una frittata!
(Elle m'a regardé, je l'ai regardé, je l'ai gelé, j'ai caressé son petit visage de fée mais elle ressemblait à une patate! Je l'ai attrapée, fouettée et j'en ai fait une omelette!)

"Oh yeah!" Si dice così no? E poi...
("Oh yeah!" Ils disent ça, n'est-ce pas? Et puis...)

Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
(Mais quelle idée? Tu ne vois pas qu'elle n'est pas dans le coup?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? È maliziosa ma saprà tenere a bada un superbullo buffo come te.
(Mais quelle idée? Elle est espiègle mais elle va garder à distance un super-bully drôle comme vous)

E poi che avresti di speciale che in un altro, no, non c'è?
(Et puis qu'est-ce qui est si spécial chez vous que chez un autre, non, il n'y en a pas?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
(Mais quelle idée? Tu ne vois pas qu'elle n'est pas dans le coup?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Attento lei lunga la sa! Lei ti farà girare in tondo senza avere mai le cose che pretendi e in fondo, scusa, in cambio tu che dai?
(Mais quelle idée ? Attention, elle en sait beaucoup! Elle vous fera tourner en rond sans jamais obtenir ce que vous demandez et, après tout, désolé, que donnez-vous en retour?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea?
(Mais quelle idée?)

- Balla! Balla! ... Balla!
(Danse! Danse! ... Danse!)

Che idea, che idea che idea!
(Quelle idée, quelle idée quelle idée!)

- Ma quale idea?
(Mais quelle idée?)

- Balla! Balla!
(Danse! Danse!)

- Ma quale idea?
(Mais quelle idée?)

- Che idea!
(Quelle idée!)

- Ma quale idea? Non vedi che lei non ci sta?
(Mais quelle idée? Tu ne vois pas qu'elle n'est pas dans le coup?)

- Balla! ... ... ... Balla!
(Danse! ... ... ... Danse!)

Che idea!
(Quelle idée!)



Tanko17

L'ho beccata in discoteca
Con lo sguardo da serpente
Io mi sono avvicinato
Lei già non capiva niente
L'ho guardata, m'ha guardato
E mi sono scatenato
Fred Astaire al mio confronto
Era statico e imbranato
Le ho sparato un baccio in bocca
Uno di quelli che schiocca
Sulla pista indiavolata
Lì per lì l'ho strapazzata
L'ho lanciata riafferrata
Senza fiato l'ho lasciata
Tra le braccia mi è cascata
Era cotta innamorata
Per i fianchi l'ho bloccata
E ne ho fatto marmellata
Oh, yeah
Si dice così, no?
E poi, e poi
Che idea! (Ma quale idea?)
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea! (Ma quale idea?)
È maliziosa, ma saprà
Tenere a bada un superbullo
Buffo come te
E poi che avresti di speciale
Che in un altro, no, non c'è
Che idea! (Ma quale idea?)
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea! (Ma quale idea?)
È maliziosa, ma saprà
Tenere a bada un superbullo
Buffo come te
E poi che avresti di speciale
Che in un altro, no, non c'è
M'è venuta una pensata
Nella tana l'ho portata
Le ho versato un'aranciata
Lei si è fatta una risata
Al mio whisky s'è aggrappata
Cinque litri si è scolata
Mi sembrava bell'andata
M'ha baciato, l'ho baciata
Ad un tratto l'ho agganciata
Dalle braccia m'è sgusciata
M'ha guardato, l'ho guardata
L'ho bloccata accarezzata
Sul visino suo di fata
Ma sembrava una patata
L'ho acchiappata, l'ho frullata
E ne ho fatto una frittata
Oh, yeah
Si dice così, no?
E poi
Che idea! (Ma quale idea?)
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea! (Ma quale idea?)
È maliziosa, ma saprà
Tenere a bada un superbullo
Buffo come te
E poi che avresti di speciale
Che in un altro, no, non c'è
Balla
Dai, balla
B-b-b-balla
Mhm, così, così
Dai, balla
Dai, balla
B-b-b-balla
Mhm, così, così
He! Ho!
Balla



thombrbnk.

L'ho beccata in discoteca con lo sguardo da serpente
Io mi sono avvicinato lei già non capiva niente
L'ho guardata m'ha guardato e mi sono scatenato
Fred Astaire al mio confronto era statico e imbranato
Le ho sparato un bacio in bocca uno di quelli che schiocca
Sulla pista indiavolata lì per lì l'ho strapazzata
L'ho lanciata riefferrata senza fiato l'ho lasciata!
Tre le braccia m'e cascata era cotta innamorata
Per i fianchi I'ho bloccata e ne ho fatto marmellata!
Oh yea
Si dice cosi no?
E poi
E poi
Che idea!
Ma quale idea?
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea!
Ma quale idea?
E' maliziosa ma sapra tenere a bada un superbullo buffo come te
E poi che avresti di speciale che in un altro no non c'è!
Che idea!
Ma quale idea
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea!
Ma quale idea?
Attento lei lunga la sa!
Lei ti farà girare in tondo senza avere mai
Le cose che pretendi e scusa in fondo scusa tu che dai!
M'è venuta una pensata
Nella tana l'ho portata
Le ho versato un'aranciata lei s'è fatta una risata
Al mio whisky si è aggrappata e cinque litri s'è scolata
Mi sembrava bell'è andata m'ha baciato I'ho baciata
Ad un tratto l'ho agganciata dalle braccia m'è sgusciata
M'ha guardato l'ho guardata I'ho bloccata accarezzata
Sul visino suo di fata ma sembrava una patata!
L'ho acchiappata I'ho frullata e ne ho fatto una frittata!
Oh yea
Si dice cosi no?
E poi
Che idea!
Ma quale idea?
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea!
Ma quale idea?
E' maliziosa ma saprà tenere a bada un superbullo buffo come te
E poi che avresti di speciale che in un altro no non c'è!
Che idea!
Ma quale idea
Non vedi che lei non ci sta?
Che idea!
Ma quale idea?
Attento lei lunga la sa!
Lei ti farà girare in tondo senza avere mai
Le cose che pretendi e in fondo scusa in cambio tu che dai!
Che idea!
Ma quale idea?
Balla
Beh, balla
Balla
Che idea!
Che idea!
Che idea!
Ma quale idea?
Balla
Balla (ma quale idea?)
Che idea!
Ma quale idea?
Non vedi che lei non ci stà
Balla
Balla
Che idea!



All comments from YouTube:

raoul de catanis

.....e poi usciti dalla discoteca con questa musica nel corpo si andava in spiaggia a continuare a ballare con della gente meravigliosa appena conosciuta . Le notti si concludevano dispensando tanto sincero amore e gioia collettiva. Chi ha vissuto quegli anni mi può capire . Grazie a Pino d'Angiò un grande interprete di quei tempi ,un illuminato che sapeva giocare con la musica perché aveva capito che gioia e semplicità sono componenti fondamentali dell'esistenza

raoul de catanis

Bravo Nicolas fai bene a distinguere, non tutti eravamo drogati a quei tempi.
Forse noi crescendo in un bel posto di Roma siamo stati anche fortunati, anzi alcuni di noi erano eccessivamente puristi e salutisti a tal punto da estromettere dalla nostra comitiva anche chi fumava sigarette!

Bastava mezzo bicchiere di vino bianco per farci cantare e straparlare, ti garantisco che abbiamo fatto delle cose pazzesche in quegli anni, forse la droga era già parte di noi, sintetizzavamo sostanze dopanti naturalmente con la nostra scellerataggine.

Famoso in quegli un nostro scherzo che facevamo ai nuovi della comitiva che consisteva nel mandarli con un scusa attrattiva in un bosco del viterbese dove un nostro energumeno amico spuntava fuori vestito di una sola pelle a mantello ,da una buca mimetizzata da foglie e rincorrendo il malcapitato che spesso finiva la sua fuga rovinandosi su ispidi rovi. Avevamo inventato rambo 4/5 anni prima del cinema americano!!!
Grazie per avermi scritto e buon anno nuovo

Raoul

Nicolas Santin94

@raoul de catanis La maggior parte erano tutti drogati, poi se vuoi negare l'evidenza, non parlo del tuo gruppo

raoul de catanis

Si , drogati di musica , arte, letteratura , voglia di vivere e qualche bottiglia di romanella …. Salsicce cotte sul fuoco e spaghetti ajo e ojp alle 3 del mattino … proprio drogati. Bravo !!!

Nicolas Santin94

Tutti in spiaggia drogati

stefano passa

@raoul de catanis non so di che anno sei , ma di canne se ne facevano tante ai miei tempi, magari non come ora ma si fumava..

16 More Replies...

Rey OsKaR I de Barcelona

Yo tenía 3 años y mi hermano mayor me llevaba con él para ligar, (de esto me di cuenta de adulto, claro). Me ponía delante de la radio y decía: -Mira como baila mi hermanito!
Y yo bailando... “que idea”...
Seguro que ahora está escuchándola conmigo allá donde esté. Te quiero Jose🥰.
Abrazos de Luz para todos🙏🏽.

ciao 🤗

@Oscar Non é pino D Angio

Rey OsKaR I de Barcelona

@Dereck Jacamo Velasquez Big Hug Bro👽🖖🏽💜🙏🏽.

Dereck Jacamo Velasquez

Como trae recuerdos , la primera vez que la escuché también fue al lado de mi hermano.
Big hug 🫂👽

More Comments

More Videos