Adèle
Marlene Kuntz Lyrics


Adele se ne va
Come le nuvole
Confusa e debole
Via dalla sua città
Sorride agli alberi
Ai verdi angoli
Alle calendule del parco civico

È assai triste perché tutto è finito ormai
Anche la vitalità perché è un mondo indecoroso
E insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere

È ancora giovane
Sognava pure lei come tutti noi
Ora non ci riesce più
Per questo se ne va delusa e fievole
Per obliare e chissà se mai ritornerà

È assai triste perché tutto è finito ormai
Anche la vitalità
Perché è un mondo indecoroso
E insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere

Rischiosi guai
Dolorosi guai
Pietosi guai
Per colpa di uno stalker

È assai triste perché tutto
È finito ormai anche la vitalità
Perché è un mondo indecoroso
E insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere

Lyrics © O/B/O APRA AMCOS
Written by: Gianluca Bergia, Cristiano Godano, Riccardo Tesio

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind
To comment on specific lyrics, highlight them
Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found
Comments from YouTube:

cosa vedi

Adele, Nadia, Gioele.....l'anima narrativa di Cristiano va dispiegandosi e le sue visioni hanno nomi e volti, storie da scrivere.

Matteo Zamagni

Ciao Marlene, sono nella vostra luce

Alkyoni Pap.

Beautiful song. 
Greetings from Greece.

stefano combi

emetto un brivido, ascoltando questa meravigliosa canzone. strepitosi.

giuseppina mutri

l'autunno e i Marlene...gli anni passano e le emozioni si rinnovano immutabili

Laura Genco

Splendidamente triste!

Domenico Ruggiero

Stupenda sempre di più ❤️

Fabio Berry

"E' assai triste perchè tutto è finito ormai, anche la vitalità. Perchè è un mondo indecoroso e insidiosi guai sono pronti a sopraggiungere!"

Lelle Tòz

grazie grazie :)

valerio folegatti

vero!!!sono unici!!

More Comments

More Videos