Lamento Dello Sbronzo
Marlene Kuntz Lyrics


Quando mi rivedrai cosi' ricco di fiducia?
Non la senti per me la campana che festeggia?

Viva la cecita' che il buon senso ti procura
vale la sordita' che ti fa battere il cuore

Quando mi rivedrai per te saro' sempre uguale e poi
due di me non li riusciresti a reggere
Meglio IO-CHE-TI-STUFO-DI-GHIGNATE
Ma ci conosciamo poco
Si', tu mi conosci poco
E quanto e' poco questo poco!

Sai decidere di farti due bicchieri qui con me
Puoi convincerti che farai solo quattro ciance
Ma non cercherai mai la sorgente delle lacrime

Quando mi rivedrai per te saro' sempre uguale e poi
due di me non li riusciresti a leggere
Meglio IO-CHE-TI-STUFO-DI-GHIGNATE

Vai, ora vai, che le ciance son finite

Contributed by Ian J. Suggest a correction in the comments below.
To comment on specific lyrics, highlight them
Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found
Comments from YouTube:

maxcoghe74

non riusciro`mai a capire qual`e` la canzone piu` bella dei marlene...

vale delval

FA-VO-LO-SA forse la mia preferita

Robbie M

Questo album è alla base della musica italiana

Marlene Kuntz Lunga Attesa

Meraviglia..... suoni unici

andrea serra

ogni tanto la riascolto. sorrido.. e bestemmio.

Francesco Noya

il timbro delle chitarre in questo pezzo sembra volutamente "sbronzo", per esempio nel solo a 2:37 con la chitarra leggermente stonata

Simone Cama

Capolavoro

More Videos