Legato dalla lega
Redska Lyrics


Jump to: Overall Meaning ↴  Line by Line Meaning ↴

Io non ne posso più delle vostre regole,
Falsi perbenisti che raccontano solo favole!
Voi che minacciate come ai tempi del pelatone.
"Italiani allontanatevi dall'uomo nero,
quella razza con noi mai s'integrerà!"
Io non ne posso più delle vostre regole,
regole ignoranti fatte solo per corrompere!
Voi che parlate al popolo italiano col bastone…
"Italiani, il razzismo, il vostro odio vero,
il diverso, no! Non ci fermerà!"
Legato dalla lega di chi lega la paura
sotto controllo di chi lega la tua legalità!
Legato dalla lega di chi lega la paura
sotto controllo di chi lega la tua legalità!
Ci sono le ronde al servizio dello stato,
nuovi fascisti creati dal governo!
Con la pistola coltello o bastone
l'uomo perfetto chiamato coglione!
Ma ogni donna si sente più sicura perché vive nella paura…
Ogni uomo sarà raccomandato nel dovere di essere soldato.
Io non ne posso più delle vostre regole,
siete i soliti politici che sbavano per le cariche!
Voi che vi vantate di bruciare il tricolore,
nell'ignoranza di chi lega la natura
questo pregiudizio vi seppellirà!
Legato dalla lega di chi lega la paura
sotto controllo di chi lega la tua legalità!
Legato dalla lega di chi lega la paura
sotto controllo di chi lega la tua legalità!
Ci sono le ronde al servizio dello stato,
nuovi fascisti creati dal governo!
Con la pistola coltello o bastone
l'uomo perfetto chiamato coglione!
Ma ogni donna si sente più sicura perché vive nella paura…
Ogni uomo sarà raccomandato nel dovere di essere soldato.
E ricordate chi ha dato la sua vita
per uguaglianza e per liberi pensieri!
Nell'unità la forza di chi lotta,
nel nostro muro troverete la sconfitta!
Voi mercenari che l'odio fomentate per arricchire il vostro potere!




Lega infame, resistenza troverete…
Ieri Partigiani, oggi Antifascisti!

Overall Meaning

The song "Hooligan Rudeboys" by Redska is a commentary on the rise of fascism and racism in Italy. The lyrics express frustration and anger towards those who preach false ideals of patriotism and national identity while promoting hatred towards those perceived as different. The singer rejects the idea of following ignorant rules created to corrupt the system and enforce racism. The song calls out the hypocrisy of those who claim to be patriots but burn their national flag and threaten those who are different.


The lyrics also address the use of fear to control and manipulate the population. The reference to the "rounds" and the creation of new fascists highlights the fear-mongering tactics being used by the government to maintain control. The singer suggests that living in fear is not safe and that those who promote fear are creating a dangerous society where violence and hatred flourish. The final verse of the song speaks to the importance of unity and resistance against fascism, a call for people to come together to fight against those who aim to divide them.


Line by Line Meaning

Io non ne posso più delle vostre regole,
I am tired of your rules,


Falsi perbenisti che raccontano solo favole!
Fake conformists who only tell stories!


Voi che minacciate come ai tempi del pelatone.
You who threaten like in the Pelaton times.


"Italiani allontanatevi dall'uomo nero,
"Italians stay away from the black man,


quella razza con noi mai s'integrerà!"
That race will never integrate with us!"


Io non ne posso più delle vostre regole,
I am tired of your rules,


regole ignoranti fatte solo per corrompere!
Ignorant rules made only to corrupt!


Voi che parlate al popolo italiano col bastone…
You who speak to the Italian people with a stick...


"Italiani, il razzismo, il vostro odio vero,
"Italians, racism, your true hate,


il diverso, no! Non ci fermerà!"
The different one, no! It won't stop us!"


Legato dalla lega di chi lega la paura
Tied by the league of those who tie fear


sotto controllo di chi lega la tua legalità!
Under the control of those who tie your legality!


Ci sono le ronde al servizio dello stato,
There are patrols in the service of the state,


nuovi fascisti creati dal governo!
New fascists created by the government!


Con la pistola coltello o bastone
With a gun, knife, or stick


l'uomo perfetto chiamato coglione!
The perfect man called an idiot!


Ma ogni donna si sente più sicura perché vive nella paura…
But every woman feels safer because she lives in fear...


Ogni uomo sarà raccomandato nel dovere di essere soldato.
Every man will be recommended to be a soldier.


E ricordate chi ha dato la sua vita
And remember those who gave their lives


per uguaglianza e per liberi pensieri!
For equality and freedom of thought!


Nell'unità la forza di chi lotta,
In unity the strength of those who fight,


nel nostro muro troverete la sconfitta!
In our wall you will find the defeat!


Voi mercenari che l'odio fomentate per arricchire il vostro potere!
You mercenaries who foster hate to enrich your power!


Lega infame, resistenza troverete…
Infamous League, resistance you will face...


Ieri Partigiani, oggi Antifascisti!
Yesterday Partisans, today Antifascists!




Contributed by Jordan P. Suggest a correction in the comments below.
To comment on or correct specific content, highlight it

Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found

More Versions