Magari
Renato Zero Lyrics


Magari toccasse a me
Prendermi cura dei giorni tuoi
Svegliarti con un caffè
E dirti che non invecchi mai

Sciogliere i nodi dentro di te
Le più ostinate malinconie, magari

Magari toccasse a me
Ho esperienza e capacità
Trasformista per vocazione
Per non morire, che non si fa
Puoi fidarti a lasciarmi il cuore
Nessun dolore lo sfiorirà, magari

Magari toccasse a me
Un po' di quella felicità, magari
Saprò aspettare te
Domani, e poi domani, e poi, domani

Io come un'ombra ti seguirò
La tenerezza ed il talento mio
Non ti deluderò
La giusta distanza io
Sarò come tu mi vuoi
Ho un certo mestiere anch'
Io, mi provi, mi provi
Idraulico, cameriere
All'occorrenza mi dò da fare
Non mi spaventa niente
Tranne competere con l'amore,
Ma questa volta dovrò riuscirci
Guardati in faccia senza arrossire, magari

Se tu mi conoscessi
Certo che non mi negheresti due ali
Che ho un gran disordine nella mente
E solo tu mi potrai guarire, rimani
Io sono pronto a fermarmi qui
Se

Il cielo vuole così
Prendimi al volo e poi
Non farmi cadere più da questa altezza sai
Non ci si salva mai, mi ami magari, mi ami, magari

Lyrics © O/B/O APRA AMCOS
Written by: Renato Zero, Geoffrey Martin Westley

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind
To comment on specific lyrics, highlight them
Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found
Most interesting comment from YouTube:

Valeria

"Magari toccasse a me
Prendermi cura dei giorni tuoi
Svegliarti con un caffè
E dirti che non invecchi mai

Sciogliere i nodi dentro di te
Le più ostinate malinconie, magari

Magari toccasse a me
Ho esperienze e capacità
Trasformista per vocazione
Per non morire, che non si fa
Puoi fidarti a lasciarmi il cuore
Nessun dolore lo sfiorirà
Magari"

Cantiamola sempre insieme, campione mio.



All comments from YouTube:

Fabrizio FANTA

Penso che questa sia la più bella canzone italiana di tutti i tempi! Il pianoforte è struggente come il testo! Meravigliosa ❤️❤️❤️❤️

indiano29

Yessss

Silvana Forte

Concordo, grande Stefani Senise che li accompagna da 40 anni e più

B D

Quando si è così umani, non si può che restare soli, per scelta. Renato meraviglioso.

Ludo

È quello che è successo a me!!! 😔

SuperPaola1963

Immenso Renato, unico al mondo... non riuscirei neppure a trovare aggettivi adatti, oltre a Immenso!

Tiziana D

Saggia!

Gino Mattetti

B D Che pensiero fantastico ,condivido 👍

Ettore Orfanello

Ci ha abituati ad autentici capolavori musicali, ma confesso che se ascoltassi questa canzone altre mille volte, per altre mille volte l'emozione mi farebbe tornare per mille volte la pelle d'oca...
Penso che tra cent'anni ci sarà sempre gente che ti ascolterà, caro Renato. Tu vivrai cento anni, ma sappi che la tua musica rimarrà immortale...

Ainé del Rio

Vero ! Io divo anche questo da Gustavo Cerati . Che rimarrà conosciuto ancora tra 400 anni come i classici di oggi

More Comments

More Videos