L'Esangue Deborah
Marlene Kuntz Lyrics


L'esangue Deborah si muove gracile e piange al sole, che non e'
Colpevole L'esangue Deborah
Languisce dietro me
Mi chiedo se lei sa che osservo il crimine e gocciola di vilta' il mio
Rancore Mi chiedo se lei sa che
Soffro il crimine Ma tutto cio' che ho e' l'impaccio che non
Mortifichero'
Mai
L'esangue Deborah commuove gli angeli e il cielo e' fuoco splendido
D'amore L'esangue Deborah
Congeda l'anima
Fra poco sprezzera' l'inganno intorno a lei... tutto cio' che ho e'
L'impaccio che non mortifichero'
Mai
L'esangue Deborah...

Contributed by Nathaniel T. Suggest a correction in the comments below.
To comment on specific lyrics, highlight them
Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found
Comments from YouTube:

simone zaccaria

Il Vile. La perfezione. Il mio disco e di tanti altri miei coetanei. Ogni brano ci vibrava dentro strane sensazioni. Presagio della merda e nulla che sarebbe arrivata qualche anno dopo. Anni 90 irraggiungibili.

MrCristazzu

fantastica canzone mi ricorda i miei 17 anni di merda

luca marengo

La mia adolescenza, quanto tempo è passato, forse..sprecato...

Alessandro Lastrico

Una grande fortuna averli visti dal vivo diverse volte a metà anni '90
Alto godimento!
Comunque anche oggi mi arrivano sempre dritto cuore.
Grandissimi!

bluesdues

Che meraviglia, che meraviglia che sono stati i marlene Kuntz della metà degli anni 90, quanto darei per avere ancora un gruppo così. Certo, tante perle nell'italia degli anni 90: Massimo Volume, Afterhours, Marlene Kuntz e adesso? Qualche canzone del Teatro degli orrori e tutto modà e negramaro. Ringrazio di aver avuto questi gruppi nella mia giovinezza.

lawAndDisorders

quanto ho goduto con quest'album!

Marco Alla

Onorate! Il V. I. L. E..!

edoardo occhipinti

E' una testo che ,secondo me, descrive la fragilità dell'esistenza, femminile che commuove comunque chi ama questa stessa donna; narra dei labirinti della psiche e del conflitto tra paura ed amore, della cattiva coscienza e dei sensi di colpa.

Rayamm55

Certo l'autore è un tantino criptico ed oscuro quanto Eraclito . Ritengo che le persone , anche se non sempre ne sono consce, stanno male. E non per le solite crisi esistenziali che costellano la giovinezza, ma perché un ospite inquietante, il nichilismo,[azzeramento dei valori] si aggira tra loro, penetra nei loro sentimenti, confonde i loro pensieri, cancella prospettive e orizzonti, fiacca la loro anima, intristisce le passioni rendendole esangui .

Sara Basani

Grande

More Comments

More Videos