111
Marlene Kuntz Lyrics


Si sposarono in estate
Traversarono le contrade
Fino ai peschi nel cortile
Del podere padronale

Festeggiarono ad effetto
Si schiantorono nel letto
Poi in viaggio senza stile
Sulle spiaggie del grecale
Lei lo amava in qualche modo
E la vita si assestava così..
Lui la amava più che poco
E la vita proseguiva così..

Con rapidità volgare
Presero a farsi del male
E un fanciullo assai vezzoso
Venne a farne le molte spese
Smisero di far l'amore
Smisero anche di scopare
Smisero di dormire insieme
E smisero di chiacchierare

Lui imbroglione di tenace infedeltà
Alle bassezze la sua lenta deriva portò
Lei che lo attese con inquieta lealtà
Dopo tre anni un amore nuovo si trovò
Un amore nuovo...

Non è stato difficile
Raccontare questa storia
Di ordinario fallimento coniugale
E non fu esattamente impossibile
Accettare per me stesso
L'ipotesi dell'abiezione
In fondo pensavo dovrò fare i conti
Con una crescente contrizione
Passando la vita a vergognarmi
Per un talento giocato davvero molto male
Ma quale errore quando mi accorsi
Di averla uccisa a martellate
Quale orrore quando mi accorsi
Di averla punita massacrandola
A martellate..
Quale orrore..
Ma quale orrore!
Che mostro sono..
E non so neanche farmi fuori da me!..
Qualcuno ha voglia di pregare per me!?!

(Grazie a Francesco per questo testo)

Contributed by James A. Suggest a correction in the comments below.
To comment on specific lyrics, highlight them
Genre not found
Artist not found
Album not found
Song not found
Comments from YouTube:

Marlene Kuntz

Affinità tra RollingStone e MarleneKuntz

Quando andavo a scuola, fino all'Università inclusa, facevo parte di coloro che la matematica la subiscono, con i risultati grotteschi delle incomprensioni svariate che mi procuravano sporadici 3 mefistofelici, meno rari 4, beffardi, molti 5 compassionevoli, abbastanza tanti 6, rotondi e grassottelli, pochi 7 stilizzati, rarissimi 8, altezzosi come dei pince-nez, mai visti 9, irraggiungibili.
Poi, grazie alle mie letture, sono arrivato alcune volte nei pressi di considerazioni che mi permettevano di sfiorare riflessioni dal sapore un po' filosofico, e lì ho colto il potenziale dei numeri, la loro magìa. 
E, per quanto la notiziuola che vi sto per girare non sia così magica, queste modeste acquisizioni mi permettono di godere delle piccole manifestazioni del loro potere (intendo dei numeri). Si dà il caso infatti che intitolammo un nostro pezzo "111" (e il motivo è molto meno affascinante di quel che si possa credere), e ora che Rolling Stone Italia raggiunge i 111.000 "mi piace" sul suo muro, utilizzano il nostro pezzo per la celebrazione. Ringraziamo il sito amico con una strizzatina d'occhio, e facciamo notare che nel frattempo, guarda caso, proprio oggi anche noi festeggiamo qualcosa di analogo: 110.000 mi piace :)
Grazie a tutti voi che ci seguite, dunque. E non dimenticate di farlo anche LIVE!

Marlene Kuntz - 111

Enrico Baravoglia

Insomma, il binario 111 ha 7 come corrispondente in notazione decimale. E quindi cosa vuol significare quel 7, a proposito di quel tuo: "il motivo è molto meno affascinante di quel che si possa credere"? Così anche noi possiamo "godere delle piccole manifestazioni del potere dei numeri". Grazie!

GSM2

Ciao MK, che dire, dopo cinque anni io l'ascolto ancora e non so se sia la 111 volta, però quanto a concerti mi piacerebbe davvero tanto vedervi dal vivo... spero solo che se doveste rifare qualche live, magari nell'est della Francia, con tutto il cuore.

Pier81

immensa.

icio 71

Terribilmente bella

More Videos